Arezzo Wave 2017: aperte le iscrizioni al concorso per band emergenti, il Festival a Milano

ANONIMAPartei il lungo percorso che porterà diverse band e artisti solisti italiano a suonare il 23 e 24 giugno a Milano sul palco dell' Arezzo Wave Love Festival. Si aprono infatti le iscrizioni, a carattere gratuito, a quello che negli anni è diventato uno dei maggiori contest di musica live in Italia per i nuovi talenti e che ha una media di più di 2000 band iscritte, più di 400 concerti in oltre 100 serate in tutte le regioni italiane e 20 finali regionali.Un concorso Arezzo Wave che si propone in questo 2017, ed è la sua 31 edizione, in una veste nuova a partire dalla location milanese che ospiterà la kermesse rock.Tanti i riconoscimenti in palio per gli iscritti da tour italiani (con KeepOn) ed esteri (Europavox, Exit Festival ed Eurosonic con Italian Music Office) a compilation (con Freecom) e videoclip (con La Tana del Bianconiglio) senza dimenticare premi in denaro e servizi per artisti, rock band nazionali (con Doc) e gruppi musicali studenteschi (con Siae e Skuola.net). Le selezioni del Trentino Alto Adige si terranno al Le Bistrot di Pergine Valsugana.

 

«Come la Parigi Dakar - spiega Mauro Valenti anima del festival- che mantiene il nome della capitale del Senegal ma si è spostata in Sud America, anche Arezzo Wave mantiene il suo nome che da 31 anni è un brand nazionale e internazionale di ricerca di nuovi talenti della musica italiana, e in questa edizione va a Milano in un percorso che sarà più stimolante e agevole per i concorrenti».

La formula è sempre la solita: iscrizione gratuita per le band e gli artisti solisti tramite il sito www.arezzowave.com entro il 28 febbraio, selezioni regionali da marzo fino al 7 maggio, e quindi finale a Milano presso il Parco Forlanini venerdì 23 e sabato 24 giugno. Fra i punti salienti del bando d'iscrizione ricordiamo che il concorso è rivolto a tutti i generi di musica attuale ed aperto a tutti gli artisti o gruppi con almeno la metà dei componenti di nazionalità italiana. Chi si vuole iscrivere deve inserire nel form 2 brani originali in formato mp3, la biografia, 1 foto, la schede tecnica e i testi delle canzoni (con annessa traduzione in caso di testi in lingua straniera o dialettale). Tra tutti i partecipanti le giurie regionali selezioneranno, tramite l'ascolto in studio dei brani inviati, i migliori gruppi che parteciperanno alle serate regionali di selezione live, durante le quali verranno scelti i gruppi che accederanno poi alle finali in questo caso del Trentino Alto Adige. Ricordiamo che le selezioni regionali lo scorso anno erano state vinte dagli Anonima di Bolzano e che ad ospitare quest'anno le serate live sarà il Le Bistrot di Pergine Valsugana.

La nuovo formula di Arezzo Wave è resa possibile dall' apporto determinante di Doc Servizi, la più grande cooperativa dei lavoratori della musica con più di 6.000 soci in Italia, che organizzerà le giornate di Milano.

Skuola.net, il sito leader degli studenti italiani con più di 4.000.000 di contatti unici mensili, è l'altro nuovo amico di Arezzo Wave: da questa collaborazione nasce una nuova sezione del concorso, Arezzo Wave Music School, rivolto a tutte le band giovanili under 35 che hanno al loro interno almeno un componente che frequenta le scuole medie superiori. Skuola.net, portale di riferimento della scuola italiana, metterà in palio la diffusione di un contenuto video all'interno della propria community da 4 milioni di utenti.

Tutti i dettagli si trovano sul sito arezzowave.com mentre per quanto riguarda uleteriori informazioni per il Trentino Alto Adige si può fare riferimento alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Condividi l'articolo