Arezzo Wave 2016: venerdì 8 aprile cinque band live alla Rupe di Mezzolombardo
News

bank1The Bliss, Orcomondo, The Bankrobber, Exercoma e Hush Puppies sono le cinque band protagoniste del sesto appuntamento con le selezioni live del concorso "Arezzo Wave Band 2016" in programma venerdì 8 aprile alla Rupe di Mezzolombardo. (inizio ore 21.30, ingresso libero). Ad ospitare le selezioni per quanto riguarda il Trentino Alto Adige sarà il locale La Rupe di Mezzolombardo da marzo a maggio mentre a supportare a livello regionale il concorso oltre a Street Music ci sarà anche Percorsi Musicali di Trento. Quello di venerdì sarà l'ultimo appuntamento della prima fase di Arezzo Wave in attesa delle due semifinali e della finalissima.

EXERCOMA

Siamo gli Exercoma, veniamo da Trento e suoniamo rock con forti venature elettroniche e testi in italiano. Per noi è molto importante l'ambito sonoro utilizzato come arma per l'ambito visivo e viceversa, in modo da rendere più forte l'impronta dello spettro sonoro del gruppo e riuscire a creare un immaginario che rappresenti la nostra musica. Ad accompagnarci in questa avventura c'è Muck Up, video maker e "designer" del gruppo. Sul web (pagina Facebook) è scaricabile in "free download" il nostro primo lavoro: "Rei", mentre sul nostro canale you tube potete trovare i due video che rappresentano il primo passo verso un vasto immaginario artistico.

THE BLISS

I The Bliss si formano a Bolzano tre anni fa con l'intento di proporre musica inedita. Da pochi mesi al trio si è aggiunto il secondo chitarrista. Alla base delle sonorità vi è l'influenza del progressive e del rock melodico brith con innesti grunge, cercando di rielaborare il tutto in chiave moderna, verso l'indie rock con l'uso di basi synth. I testi, in italiano ed inglese, trattano temi contemporanei e sociali, riassumendo nelle parole ciò che intravediamo dalla finestra del mondo. Come band partecipiamo a vari contest e manifestazioni aperte al pubblico per cercare di emergere. Attualmente stiamo lavorando per completare il nostro primo Cd il quale tratterà in lingua italiana dei vizi capitali riadattati ai tempi moderni, con l'accenno di celebri frasi ed aforismi degli autori letterari italiani più celebri.

ORCOMONDO

Orcomondo! Orcomondo è un messia dei giorni nostri, o forse un supereroe indie. Con i suoi Occhialimosca, cammina per strada, talvolta impreca incazzato ma sorride e saluta la gente. Non possiede un cane cacasemprequidavanti e nello zaino porta sempre con sé "The Voice", un bazooka con il quale, all'occorrenza, fa saltare i Disumani, dominatori prepotenti del suo Mondo. Nel suo zaino si nascondono i "Device", la sua orchestrina: ogni qualvolta un Disumano salta in aria, i nostri attaccano un pezzo non più lungo di due minuti per gli astanti, che rapiti, ballano di brutto. Quando si ripigliano, chiedono il bis ma Orcomondo, se n'è già andato... Short pop songs, for a better world. OrcoMondo e la sua orchestrina " I Device" scrivono pezzi istantanei, un riff, un giro, un bridge e forse un solo ed una coda; cosa serve di più ad una short pop song per entrarti in testa? Orcomondo pensa talvolta di essere in un film, ed ha iniziato a scriverne la colonna sonora, dalla fine... OrcoMondo è un virus. Diffondilo! For a better world Peace Orcomondo oggi esce dalla saletta, per portare il suo sound al mondo, e diventa un gruppo! Accompagnato da Tommy il batterista, Ciccio il bazooka, Elia chitarra rumorosa e Romeo basso elegante. I membri del gruppo hanno militato in altre formazioni Trentine, quali MamalBao, Fonda Sisters, Smog Ecologico, Trimocnik, R.E.S., Corrado Nascimbeni Kino Band, etc.. Maurizio Facenda, chitarre e voce Tommy Virgillito, Batteria Romeo Arnoldo, basso e voce Elia Carollo, Chitarra Claudio Ruatti, voce

HUSH PUPPIES

La band nasce a Bolzano fra il 95' e 96' dall'incontro del chitarrista Roberto "Bebe" Massa con il bassista Alberto Frascati e il batterista Pietro Giacchino che riarrangiando i vari pezzi realizzati da Roberto danno vita agli Hush Puppies.

Il nome del gruppo deriva dal slang americano usato dai pescatori per indicare delle polpette usate come pastura per i pesci anche usata per zittire (hush) il cane o cuccioletto (puppies). Le varie influenze musicali si fondono in uno stile funk-rock con variazioni bues e acid jazz. Fra il 96' e il 98' con l'alternarsi di altri musicisti la band si esibisce in vari locali e manifestazioni musicali aggiungendo al repertorio di pezzi propri svariate cover fra cui Santana, Pink Floyd, Police, U2 e altri. Dopo una lunga pausa di circa 10 anni, nei quali i vari componenti fanno esperienze musicali con altri gruppi, la band si ritrova e rispolvera i vecchi pezzi inediti.

L'arrivo del chitarrista solista Mathis Pesarin, e successivamente del cantante Simmone Olivetti, rilanciano definitivamente la band che riprende in pieno la sua attività sia in sala prove, con la creazione di nuovi inediti, che dal vivo suonando nei locali della regione e dei varie manifestazionie concorsi musicali. Fra le ultime esperienze dal vivo la "Festa della musica" ad Arco e"Altstadtfest" a Bolzano.

Componenti del gruppo

chitarrista – Roberto "Bebe" Massa

bassista – Alberto Frascati

chitarrista – Mathis Pesarin

cantante – Simone Olivetti

chitarrista – Giancarlo Vince

saxofinsti – Maurizio Riglione e Davide Folgareit

batteristi – Franceso Carli, Claudio Bergesio e

Lukas Hupka percussionista – Samir Amato e Hipold

THE BANKROBBER

The Bankrobber è una rock band italiana nata a Rivadel Garda nel 2008.

Attualmente conta 5 componenti:

Giacomo Oberti(voce/chitarra)

Andrea Villani(basso)

Mathias Drescig(chitarra)

Maddalena Oberti(tastiera)

Stefano Beretta(batteria)

il nome Bankrobber deriva dalla canzone dei Clash e la loro musica è principalmente influenzatadal British new wavw e post-punkrinate nel nuovo millennio.

Pochi mesi dopo essersi formatala band nel 2009 vince Rock targato Italia.

La band ha pubblicato 4 ep e un'album: Rob the Ban

k(2010) Rob the wave (2013) Gazza Ladra (2014) the

land of tales (2016). Hanno anche rilasciato i singoli: "Señorita" feat

Enrico Ruggeri - Le canzoni ai testimoni (2012),

Always on my mind - Elvis Presley cover (2015) e G

ood Road to Follow (2015). Dureante questi annihanno suonato in giro per tutta

l'italia. L'ultimo lavoro uscito the land of tales è stato rilasciato in febbraio 2016 e contiene il free download del singolo good road to follow.

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Condividi l'articolo

Dite la vostra

Si sta per chiudere un 2016 davvero ricco di uscite discografiche per la scena musicale trentina. Vi chiediamo qui cosa pensate sulla qualità delle produzioni