SwitchRadio.it - New Sound Generation
Does
Eventi

doesDoes

30 ottobre 2018 – Teatro di Pergine
Produzione Controra
teatrodipergine.it

Deos

ScenaTrentina

Martedì 30 ottobre 2018 - ore 20.45

Di e con Natascia Beisito, Andrea Deanesi e Fannj Oliva

Luci William Trentini

Musiche di Elia Pedrotti, Fabio Soldi, Vivaldi, Chromatics, Thomas Kòner

Scenografie Annalisa Filippi

Elementi scenici e consulenza costumi Lucia Santorsola

Foto di Monica Condini

Produzione Compagnia Controra

Acquista online

Lo spettacolo si ispira alla nostra società ma soprattutto prende spunto dalle paure personali, da esperienze condivise e autobiografiche, da immagini e racconti che sono stati elaborati nel tempo e hanno dato corpo a questo viaggio metaforico. La paura è parte integrante della società di oggi. È un istinto necessario, salva e protegge dai pericoli imminenti, ma può anche diventare una fonte di blocchi, un ostacolo che lentamente trasforma il modo di vivere e affrontare la quotidianità. In Deos il linguaggio della danza e del teatro interagiscono creando un tutt'uno in una forma essenziale dove il gesto, l'espressività e la danza diventano parola e la parola si fonde nel suono, nella musica e nel corpo.

 
A volte sembra che lo spirito aspetti + Avida dollars
Eventi

1A volte sembra che lo spirito aspetti + Avida dollars

31 ottobre 2018 – Teatro di Villazzano
Produzione Silvia Dezulian / Produzione compagnia AMR Teatro Danza
teatrodivillazzano.it

31/10/2018 - 20.45

A VOLTE SEMBRA CHE LO SPIRITO ASPETTI

Di e con Silvia Dezulian
Consulenza coreografica Noemi Bresciani
Disegno luci Emanuele Cavazzana
Consulenza musicale Luca Porcelluzzi
Assistenza alle scene Daniela Cappiello
Ph Fragile artists

Lo spettacolo A volte sembra che lo spirito aspetti è il primo lavoro coreografico autoriale di Silvia. Un'opera al confine tra danza e arte visiva, in cui appare solo lei in scena e la vede autrice dei costumi e dell'allestimento scenico. Esso nasce da una ricerca sul tema dell'Autoritratto. Io, come chiunque altro. Una drammaturgia ad immagini che raccontano la superficialità e l'intimità di un individuo.

AVIDA DOLLARS primo studio

Idea e direzione Alessio Maria Romano
Creato in collaborazione con l'interprete Filippo Porro
Costumi Silvia Dezulian
Disegno luci Matteo Crespi
Musiche Erik Satie (Pièces Froides, six pièces pour piano/ Prière)
Tecnico luci Emanuele Cavazzana
Ph Elisa Galluzzo

Tra bramosia di successo sociale e aspirazione alla verità artistica, dal surrealismo in poi, sta stretta fra questi due estremi l'ambizione dell'artista contemporaneo.
Avida Dollars è l'anagramma attribuito a Salvador Dalì dallo scrittore André Breton, la cui spiegazione risiede nell'esplicito desiderio di successo e di ricchezza dell'artista catalano.
Alessio Maria Romano se ne serve per intitolare il primo studio di un lavoro pensato per e insieme al danzatore Filippo Porro.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 10

Video della settimana

Condividi l'articolo