SwitchRadio.it - New Sound Generation
Teatro di Meano - Master Shakespeare
Eventi

shakespeareTeatro di Meano - Master Shakespeare

18 ottobre - ore 20.45

Evento Navigation

« Pericolo di coppiaTanti saluti »

ScenaTrentina

Di Giulio Federico Janni e Mario Giorgi
Con Giulio Federico Janni
Regia Giulio Federico Janni
Produzione raumTraum

Acquista online

MASTER SHAKESPEARE è un monologo ironico, grottesco e commovente che attraversa l'opera di William Shakespeare grazie a un personaggio realmente esistito, New McMaster (1894-1962), l'ultimo dei grandi capocomici britannici mai apparso al cinema o in televisione. In scena Giulio Federico Janni è il vecchio attore ormai prossimo a lasciare la scena, incapace di resistere alla prepotente ascesa del grande e piccolo schermo. La povertà, la vita rocambolesca di tournée, le liti di compagnia, i trionfi e i flop di un'intera carriera vengono raccontati con leggerezza, amarezza e nostalgia dal più intimo McMaster. Shakespeare, sembra dirci l'anziano capocomico, fa parte della nostra vita. È per questo che solo attraverso quelle parole si riesce ad esprimere l'Umanità.

BIGLIETTI: 12 € intero / 10 € ridotto / 8 € con card Amici dei Teatri

INFO BIGLIETTI

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

0461 511332 (mar-ven 17-20 e sab 10-13)

 
Antichi Sapori
Eventi

40087875_10155606740516714_6086236037326045184_nAntichi Sapori

Ogni giorno, 19 ott - 4 nov

OTT19

ven12:00

OTT20

sab12:00

OTT21

dom12:00

Pineta HotelsVia al Santuario, 17, 38012 Cored0

Organizzato da Pineta Hotels

Bigliettiwww.pinetahotels.it

Val di Non, 19 ottobre al 4 novembreLa @Val di Non ti aspetta per festeggiare l'autunno e la cucina trentina!

Otto tra i migliori chef della Val di Non, otto locali caratteristici in stile trentino, due settimane di cucina trentina con la T maiuscola!

#AntichiSaporidellaValdiNon

Per maggiori dettagli visita il sito www.visitvaldinon.it/antichisapori
Val di NonTrentinoEnogastronomia

Cibo Cucinare Lezioni di cucina

 
Rebel Rooz@Bar The Brothers
Eventi

40833773_1972524066145980_1790589900270075904_nRebel Rooz@Bar The Brothers

venerdì 19 ottobre dalle ore 22:30 alle 23:59

Bar The Brothers via Olimpia n.1, 37023 Grezzana

I Rebel Rootz sono una band di ispirazione reggae, nata a Trento nel febbraio 2010. Il sound dei Rebel Rootz nasce dall'incontro di personalità diverse, motivo alla base della contaminazione sonora che li contraddistingue. Il grande impatto musicale e la naturale capacità di coinvolgere il pubblico, rende questa band unica, energica e solare. I Rebel Rootz sono: Massimo Fontanari (voce e chitarra), Carlo Villotti (chitarra e cori), Francesco Dallago (basso), Pietro Toniolli (tastiere), Michele Tasin (tastiere e cori), Loris Dallago (batteria). Il nuovo progetto "Sotterraneo", descrive il viaggio personale e introspettivo dei Rebel Rootz attraverso le loro personali esperienze di vita. Valutazioni, sensazioni e pensieri relativi a diversi argomenti, come la fede religiosa, l'amore, l'amicizia, la guerra e le contraddizioni di questa società. 11 nuove tracce che esprimono in modo semplice, fresco, ma efficace, i pensieri e le speranze di una giovane generazione. "Sotterraneo" propone brani che spaziano dal classico ritmo rocksteady al new roots, senza dimenticare le contaminazioni rock, elettroniche e dubstep che contraddistinguono da sempre il suono Rebel Rootz. Per i brani "Come Goccia" e "Non Sento Più", la band si è avvalsa della preziosa collaborazione rispettivamente di Francisca (Francesca Nesti, meravigliosa voce italiana, per anni corista di Mama Marjas) e Rootsman-I (Michele Mulas, cantante della band sarda Train To Roots).Il 3 Marzo 2018 viene pubblicato il nuovo album "IMPRONTE", presentato lo stesso giorno, durante un incredibile Release Party al palasport di Trento, insieme a diversi ospiti della scena regionale e non solo: Bunna from Africa Unite, Virtus, Anansi, Drimer, Ares Adami.
L'album è stato prodotto e registrato da Fabio De Pretis, presso il Blue Noise Studio di Trento e masterizzato da Mauro Andreolli.

Il primo singolo estratto dall'album, intitolato "LA REGINA", è stato lanciato l'11 gennaio 2018 su tutte le piattaforme streaming. A distanza di pochi giorni è seguita la pubblicazione dello spettacolare video girato con l'aiuto dei fans.
Il nuovo progetto "Sotterraneo", descrive il viaggio personale e introspettivo dei Rebel Rootz attraverso le loro personali esperienze di vita. Valutazioni, sensazioni e pensieri relativi a diversi argomenti, come la fede religiosa, l'amore, l'amicizia, la guerra e le contraddizioni di questa società. 11 nuove tracce che esprimono in modo semplice, fresco, ma efficace, i pensieri e le speranze di una giovane generazione. "Sotterraneo" propone brani che spaziano dal classico ritmo rocksteady al new roots, senza dimenticare le contaminazioni rock, elettroniche e dubstep che contraddistinguono da sempre il suono Rebel Rootz. Per i brani "Come Goccia" e "Non Sento Più", la band si è avvalsa della preziosa collaborazione rispettivamente di Francisca (Francesca Nesti, meravigliosa voce italiana, per anni corista di Mama Marjas) e Rootsman-I (Michele Mulas, cantante della band sarda Train To Roots).

Il 3 Marzo 2018 viene pubblicato il nuovo album "IMPRONTE", presentato lo stesso giorno, durante un incredibile Release Party al palasport di Trento, insieme a diversi ospiti della scena regionale e non solo: Bunna from Africa Unite, Virtus, Anansi, Drimer, Ares Adami.
L'album è stato prodotto e registrato da Fabio De Pretis, presso il Blue Noise Studio di Trento e masterizzato da Mauro Andreolli.

Il primo singolo estratto dall'album, intitolato "LA REGINA", è stato lanciato l'11 gennaio 2018 su tutte le piattaforme streaming. A distanza di pochi giorni è seguita la pubblicazione dello spettacolare video girato con l'aiuto dei fans.

Musica Adatto ai bambini Reggae

Rebel Rootz

Musicista/gruppo musicale

RebelRootz - Italian Reggae Band

 
Workshop e Masterclass con Anna Gotti
Eventi

39954954_1868334819952741_4626113552309026816_nWorkshop e Masterclass con Anna Gotti

sabato 20 ottobre dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Progetto Voce - Trento -via Detassis, 41, 38121 Trento

Organizzato da Progetto Voce - Trento -

L'Associazione "Progetto Voce - Trento" è lieta di presentare uno straordinario evento in esclusiva per il Trentino Alto Adige: un workshop e masterclass con la docente Anna Gotti.Anna Gotti cantante e autrice, insegna canto a Brescia da oltre trent'anni. Fondatrice e Presidente dell'Accademia Vocal Power Italia a Brescia e insegnante certificata nel Metodo Vocal Power. Direttrice e Coordinatrice del Vocal Power Training Activities di Elisabeth Howard in Europa, organizza seminari in collaborazione con la Vocal Power Academy di Elisabeth Howard ed è Rappresentante del Vocal Power Teacher's Training Activities in Europa. Prepara insegnanti provenienti da tutta l'Europa che desiderano essere abilitati all'insegnamento del VP Singing Method. In Italia ha certificato con Elisabeth Howard 60 insegnanti.

E' una delle fondatrici dell'AICI (associazione insegnanti di canto italiana) ed è stata Presidente e Vice Presidente dal 1999/2016.

Tiene seminari sulla Tecnica Vocale in Italia e in Europa sul Metodo Vocal Power Singing di Elisabeth Howard per tutti gli stili di canto moderno e sul Canto & Tecnica Alexander.

Socia della NATS. Fondatrice e Direttrice del coro gospel/spiritual a cappella, B.B. Ensemble

Nel corso si lavorerà sulla tecnica vocale nei vari stili: pop, rock, blues, r&b, jazz, country, musical, country etcc. Lezione e dimostrazione con esempi registrati ed esercitazioni vocali al pianoforte, il tutto con la partecipazione del pubblico. Grande spazio verrà dato a tutti partecipanti al seminario di cantare gli esercizi guidati dalla docente, Anna Gotti

Per ricevere tutto il materiale informativo e per prenotazioni scrivete all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Minimo: 10 iscritti
Massimo: 20 iscritti

Arte

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 10

Video della settimana

Condividi l'articolo