SwitchRadio.it - New Sound Generation
Ti presentiamo le nostre proposte formative: 11 ottobre 20.30 serata di presentazione al Portland
Eventi

unnamedTi presentiamo le nostre proposte formative: 11 ottobre 20.30 serata di presentazione al Portland

LA SCUOLA DI TEATRO SI PRESENTA!

Vieni a scoprire il nostro programma didattico 2018/2019

Tra un mese esatto, nel nostro piccolo e accogliente teatro di via Papiria, con Andrea Brunello, gli insegnati della scuola e lo staff saremo felici di accoglierti per raccontarti il nuovo programma didattico e lo spirito Portland! Abbiamo proposte per tutti, scoprile subito in anteprima, e non perderti la serata di presentazione!

Non mancherà un brindisi d'inizio anno teatrale e qualche sorpresa...!

Ecco i corsi annuali di recitazione dedicati agli adulti:

INIZIAZIONEdilunedì, condotto da Carolina De La Calle Casanova e Federico Vivaldi.

Lezioni di prova: 15 e 22 ottobre, orario 19.15-21.15

INIZIAZIONEdimartedì, condotto da Maura Pettorruso, Giacomo Anderle, Andrea Brunello e Stefano Pietro Detassis.

Lezioni di prova: 9 e16 ottobre, orario 20.00-22.00

TEATRO PERFEZIONAMENTO, condotto da Giacomo Anderle e Paolo Vicentini

Il corso è rivolto ad allievi che hanno frequentato in precedenza un corso di teatro annuale.

LABORATORIO ANNUALE "IL SUICIDA", condotto da Giacomo Anderle e Paolo Vicentini.

Un laboratorio dedicato agli allievi più esperti che lavoreranno all'allestimento di uno spettacolo ispirato al testo "Il suicida" di Nikolaj Erdman.

Ed ecco i corsi tecnici:

ARTE DELLA PAROLA-INIZIAZIONE|Formazione all'uso corretto ed espressivo della voce. Condotto da Maura Pettorruso.

LEGGERE AI BAMBINI-INIZIAZIONE , condotto da Ornela Marcon.

 
The blurred shadows live@Bar Fiorentina
Eventi

41721314_1894904883931978_4356394639821897728_nThe blurred shadows live@Bar Fiorentina

giovedì 11 ottobre dalle ore 20:30 alle 23:00

Bar Fiorentina Via Calepina, 4, 38122 Trento

Il "FESTIVAL DELLO SPORT", si preannuncia un evento di portata internazionale. Grandi nomi dello sport saranno i protagonisti di quattro indimenticabili giornate.
Noi, piccoli nomi ma carichi di entusiasmo, cercheremo di fare la nostra parte con il live che terremo al Bar Fiorentina.

 
Con voce nuova_L'inferno di Dante
Eventi

vocenuovaCon voce nuova_L'inferno di Dante

Teatro di Pergine 

ScenaTrentina

Giovedì 11 ottobre 2018 - ore 20.45

Da un'idea di Filippo Calcagno Regia Alessio Dalla Costa

Con Maria Vittoria Barrella, Filippo Calcagno, Filippo Porro

Voci di Annalisa Morsella e Alessio Dalla Costa

Coreografie di Silvia Dezulian

Scenografie di Gelsomina Bassetti

Traduttrice di Lingua dei Segni Italiana Daniela Franco

Produzione Emit Flesti

Acquista online

Con voce nuova _ L'inferno di Dante è un progetto che si pone l'obiettivo di fondere due subculture - i sordi e gli udenti - grazie a un'esperienza di tipo teatrale. Il focus del progetto è di creare un punto di contatto tra due mondi, una nuova lingua, rendendo all'arte quel carattere di inclusività che le appartiene. Il testo scelto è un'opera connotata da una forte universalità: la Divina Commedia. Un progetto che ha messo in discussione le certezze degli stessi protagonisti, privati di qualcosa che ritenevano imprescindibile per la loro arte, un sistema di comunicazione comune, condivisibile anche con il pubblico. Un percorso che li ha visti alla ricerca di nuovi strumenti per la costruzione di un linguaggio in grado di prescindere dalla comunicazione verbale e di svilupparsi a partire dall'espressione corporea.

 
La conquista della felicità
Eventi

2La conquista della felicità

Teatro di Pergine 

La conquista della felicità - dialogo tra Bertrand Russell e Cassiopea

ScenaTrentina

Venerdì 12 ottobre 2018 - ore 20.45

Con Stefano Pietro Detassis

Scene e costumi Maria Paola Di Francesco

Luci Alice Colla

Organizzazione Daniele Filosi

Testo e regia Maura Pettorruso

Produzione TrentoSpettacoli

Acquista online

Bertrand Russell, filosofo, matematico, attivista, pacifista, giunge agli ultimi istanti della sua vita. 98 anni pieni di lotte, di fallimenti, di amori, coronati dal Premio Nobel per Letteratura. In quel breve istante fra gli ultimi momenti di vita, Bertrand si appresta a percorrere l'ultimo frammento di tempo.

Bertrand sale su una zolla di terra e inizia il suo viaggio, ultimo viaggio, alla ricerca del mistero della vita. Da sempre, le stelle, sono state spettatrici e interlocutrici per il grande pensatore, e anche ora, in questo delicato passaggio, sono loro ad accompagnarlo, a sostenerlo. Seduto su un sasso bianco e luminoso, Russell ci racconta la sua vita.

Interrompe gli studi di matematica, fino ad allora suo unico interesse, e comincia ad occuparsi della ricerca della felicità, non per sé ma per tutti. Russell è in prima linea ovunque ci sia una limitazione alla libertà, e dunque alla felicità, dell'uomo. Il viaggio finisce, il suo tempo finisce: è la sua tomba a cui diamo l'ultimo saluto. E in quel fiore sulla collina c'è la sua speranza.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 10

Video della settimana

Condividi l'articolo