SwitchRadio.it - New Sound Generation
Teatro DEL RITMO Corpo Voce Strumenti Oggetti con Daniele Vineis
Eventi

51474559_591279688000667_5353308320759283712_nTeatro DEL RITMO Corpo Voce Strumenti Oggetti con Daniele Vineis

2 date · 6 apr - 7 apr

APR6

sab14:00

APR7

dom09:00

APR7

dom14:00

Scena Rebetika Formazione Teatrale38123 Trento

Organizzato da Scena Rebetika Formazione Teatrale

Il Teatro del Ritmo nasce dall'idea di giocare con la musica, utilizzando la voce e i suoni del corpo, gli strumenti e gli oggetti quotidiani. Suono, movimento, spazi e materiali disegnano la scena di un gioco globale, un gioco estetico e creativo che insegue la teatralità della musica, che costruisce situazioni in cui il ritmo – assunto a principale protagonista – sia rappresentato, reso visibile,sia capace di dar forma a quadri astratti o di raccontare storie. E' il gesto che produce il suono o, viceversa, suono strettamente legato ai gesti; per una musica che non sia soltanto da ascoltare ma da guardare, attenta agli aspetti ludici, rituali, energetici.
Si tratta in altre parole di miniaturizzare l'esperienza del teatro: uno spazio scenico preparato, vale a dire non casuale, in cui gli elementi (spazi, persone, oggetti, strumenti, musiche) assumano ruoli, dialoghino, si muovano, si mettano in mostra, raccontino storie.
Tracce di questo percorso si possono ritrovare in diversi versanti: il gioco infantile tradizionale, che spesso fa incontrare suono, ritmo, movimento e oggetti; il teatro musicale di gruppi come Stomp, in cui i suoni del quotidiano diventano performance virtuosistica; le esperienze di varie culture extraeuropee, in cui la musica è innanzitutto incontro tra suono, parola e danza.DOCENTE

Daniele Vineis

ORGANIZZAZIONE
#SCENAREBETIKAFORMAZIONETEATRALE

ScenaRebetika Formazione Teatrale Trento

Seminario rivolto a : docenti, educatori, musicisti, attori, danzatori

QUANDO
sabato 6 e domenica 7 aprile 2019

Adesioni entro il 29 marzo 2019

DOVE
Teatro di Romagnano, Trento

ORARIO

Sabato 6 dalle 14.00 alle 18.00
Domenica 7 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

MAIL: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

CONTENUTI DIDATTICI

Lo stage è articolato in due fasi: un breve percorso di training basato sugli aspetti tecnico-didattici del ritmo, centrato su un approccio globale, che unisce parola, corpo, strumenti e oggetti, ispirato a tecniche percussive africane e asiatiche. La seconda fase propone invece esempi strutturati di microteatro musicale: protagonisti sono in questo caso oggetti di uso comune chiamati a dar forma a paesaggi timbrici e tecnici di vario tipo. L'utilizzo degli oggetti è visto qui come soglia ulteriore rispetto all'uso di strumenti musicali convenzionali: l'oggetto, unito al movimento nello spazio, libero o in base a figure coreografiche predefinite, spesso richiede una manualità e un coinvolgimento generale del corpo molto diversi dall'uso di uno strumento a percussione convenzionale e quindi anche una ricerca di suono e di tecnica produttiva nuova e creativa.

OBBIETTIVI:
- Acquisire alcuni elementi tecnici riferiti all' utilizzo di vari tipi di strumenti e di oggetti;
- Sperimentare l'utilizzo didattico di pensieri ritmici provenienti da varie culture musicali;
- Sperimentare varie modalità di lavoro di gruppo;
- Raccontare storie costruendo piccoli eventi di teatro musicale.

STRUMENTI E ATTREZZATURE OCCORRENTI
- membranofoni vari (congas, djembé, batteria, tom toms ecc....)
- Scope - bastoni di legno - legnetti- macchine da scrivere - libri – penne- pentole- piatti- bicchieri- giornali- oggetti vari che possano riprodurre suono/rumore...

DOCENTE

Daniele Vineis, diplomato in strumenti a percussioni al Conservatorio di Alessandria, ha studiato composizione sotto la guida di Gilberto Bosco, e musica elettronica allo S.M.E.T. di Torino; ha fatto corsi di perfezionamento sull'esecuzione della musica contemporanea e sull'improvvisazione, all'I.N.E.P. di Parigi; ha partecipato a vari stages "PERCUSTRA" con Christian Hamouy de "Les Percussions de Strasbourg".
Come percussionista ha collaborato con le principali orchestre sinfoniche e teatri lirici italiani (RAI Torino – Teatro Regio di Torino – Fenice di Venezia ecc...) specializzandosi nell'esecuzione della musica contemporanea.
Ha partecipato, come solista o con gruppi cameristici vari, ai principali festivals di musica contemporanea internazionali tra i quali: Biennale di Venezia, Festival di Amburgo, Biennale di Zagabria, Cantiere internazionale di Montepulciano, Festival Antidogma, Camerata Casella di Torino, Gaudeamus Amsterdam, Huddersfield contemporary music festival, Festival di Zurigo, di Ginevra, di Alicante (Spagna), Centre G. Pompidou di Parigi, di Tokio, Festival Cervantino di Città del Messico ecc.ed ha effettuato diverse tournée in Europa, Asia e America centrale. Ha eseguito numerosissimi lavori in prima esecuzione assoluta alcuni dei quali scritti appositamente per lui. Ha fondato, e diretto, il "Demoé Percussion Ensemble" con cui ha inciso 5 CD. É stato direttore di OPLAB (Orchestra Provinciale Laboratorio Biellese)
Come compositore, dopo i primi lavori di musica elettronica, si è dedicato alla musica strumentale e cameristica. Ha realizzato musiche per mostre d'arte, spettacoli teatrali, colonne sonore, video d'arte, video-cataloghi e performances multimediali.
E' docente di strumenti a percussione presso l'Istituto Musicale Pareggiato Conservatoire de la Vallée d'Aoste.
Svolge un'ampia e riconosciuta attività di ricerca sulla didattica musicale di base con particolare attenzione per la scuola dell'obbligo. Ha pubblicando libri, dischi ed articoli specialistici con le principali case editrici (Ricordi, Suvini-Zerboni ecc...), collabora alla rivista on-line musicheria www.csmdb.it/musicheria ed ha partecipato, come relatore, ai principali convegni e corsi di aggiornamento italiani.

Teatro Adatto ai bambini Commedia (teatro)

 
Mori Street Food Festival
Eventi

49485929_2259753350723442_1479802046642126848_nMori Street Food Festival

11 apr alle ore 18:00 - 14 apr alle ore 23:00

Piazza Cal di Ponte, 38065 Mori TN, Italia

Organizzato da Rovereto Street Food Festival

MORI STREET FOOD FESTIVAL
P.zza Cal Di Ponte MORI11 - 12 - 13 - 14 Aprile 2019

Giovedì dalle 18,30 alle 23,00
Venerdì dalle 11,30 alle 23,00
Sabato dalle 11,30 alle 23,00
Domenica dalle 11,30 alle 23,00

INGRESSO LIBERO

Arrivano i furgoni con il food più buono e rinomato Italiano
Il festival del cibo da strada, della danza, della magia, dell'animazione, e delle tante sorprese..

Il cibo gourmet dei nostri truckers è tra i più ricercati d'Italia, la nostra ricerca di menù sfiziosi ed importanti ci porta anche per questa edizione, a spasso per l'Italia.
Abbiamo selezionato solo il meglio dei food trucks italiani e la miglior birra per accompagnare i piatti dei nostri ospiti.

PROGRAMMA UFFICIALE

Giovedì 11 Aprile

apertura cucine ore 18.30 chiusura 23.00
Alle 20.00 Ornella Frisinghelli DJ SET

Venerdì 12 Aprile

apertura ora 11.30 chiusura 23.00
Alle 21.00 concerto live con The Tears
Chiusura ore 23

Sabato 13 Aprile

apertura ore 11.30
Dalle 15 Magico Camillo and Friends
Spettacolo aereo con FuoriQuotA
alle 21 concerto con Radiogalenaband
Chiusura ore 23.00

Domenica 14 Aprile

Apertura ore 11.30
Dalle 15.00 spettacolo per tutti i bambini con i maghi FRUSTUK - DADO e RUDY
Premiazione, da parte dell'assessore Bianchi, del miglior truck
Chiusura alle 23.00

INGRESSO LIBERO

in collaborazione con

Comune Di Mori
FBR - Fate.Bene.Ragazzi

Bevande Adatto ai bambini

 
Dj DIEGO ESSE - Special a 360°
Eventi

54518507_2424789567553532_8824615045322244096_nDj DIEGO ESSE - Special a 360°

2 date · 13 apr - 12 mag

APR13

sab23:00

MAG11

sab23:00

Officina GambrinusVia Alto Adige 164/B, 38121 Trento

Continua il weekend con la musica a 360. Siete pronti? Non perdete questo nuovo appuntamento.

 
Una domenica al Parco 2019
Eventi

52891147_2195876620469631_5182286305035288576_nUna domenica al Parco 2019

Domenica 14 aprile 2019 dalle ore 10:00 alle 18:00

Rovereto Città della Cultura e della Pace piazza del Podestà, 11, 38068 Rovereto

Ritorna la terza edizione dell'evento promosso dal Comune di Rovereto, Città della Pace per le famiglie: una domenica all'aria aperta con gli animali di Agriturismo Malga Riondera e con l'esperta di asini Silvia Allegri.
Quest'anno lavoriamo con la preziosa collaborazione delle circoscrizioni di Rovereto che cureranno la proposta gastronomica e con i #Custodi Forestali del #Comune di #Rovereto.L'evento in occasione di Educa è particolarmente adatto per famiglie e bambini.

Festa

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 7

Video della settimana

Condividi l'articolo